Sono stati pubblicati gli esiti dell’avviso pubblico “Biblioteca casa di quartiere” del Piano “Cultura Futuro Urbano”, rivolto a tutte le biblioteche civiche, alle biblioteche gestite in maniera non profit da fondazioni, associazioni culturali, università, centri di ricerca non profit, istituti di alta formazione ed enti del Terzo Settore.

L’azione “Biblioteca casa di quartiere” finanzierà progetti che mirano a diversificare e ampliare l’offerta culturale - anche in collaborazione con i partner - grazie all’apertura nelle fasce orarie e nei giorni festivi delle biblioteche situate nelle aree prioritarie e complesse delle città metropolitane e dei capoluoghi di provincia.

 

Seguici su: