Mercoledì 5 novembre 2020 si terrà l’Italian Design Day, promosso dal Ministero per gli Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale Farnesina in collaborazione e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

 

Leggi di più

L’Italian Design Day è la rassegna tematica annuale lanciata nel 2017 dal Ministero per gli Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale Farnesina in collaborazione e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo.

IDD comprende un ricco palinsesto di eventi promozionali realizzati dalla rete delle Ambasciate, dei Consolati, degli Istituti Italiani di Cultura e degli Uffici ICE all’estero e si è affermato negli anni come efficace strumento di sostegno alla promozione del design e all’internazionalizzazione di un comparto industriale strategico per il nostro export. Ogni anno, per l’occasione, 100 testimonial si fanno narratori del design e della creatività italiani nel mondo.

Il tema dell’Italian Design Day 2020 (mercoledì 5 novembre) è “Disegnare il futuro. Sviluppo, innovazione, sostenibilità, bellezza” ed è fortemente legato alla capacità propositiva del design italiano e del sistema Made in Italy allargato, di ipotizzare scenari di sviluppo sempre nuovi, capaci di superare la retorica autoreferenziale e mantenere al centro delle proposte il miglioramento della vita e la salvaguardia del pianeta. Tema ancor più attuale se lo si rapporta al contesto dell’emergenza sanitaria che tutti stiamo vivendo.

Realizzato in collaborazione con Fondazione ADI - Collezione Compasso d’Oro, ADI Associazione per il Disegno Industriale, Italian Trade Agency - ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Confindustria, Triennale Milano, Salone del Mobile Milano, FDA FederlegnoArredo.

Realizzato con il contributo della Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT

Realizzato nell’ambito dell’iniziativa “VivereALL’Italiana”

Sito ufficiale IDD2020: http://italiandesignday.it/



Seguici su: