Vigilare sull’applicazione della legge 717/49, cosiddetta “del due per cento”, è tra i compiti istituzionali della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) che, a tal fine, ha avviato nel novembre 2015 una ricerca per la documentazione fotografica di tutte le opere pubbliche realizzate.
La piattaforma web consiste in una mappatura che comprende materiale storico-bibliografico, immagini e dati georeferenziati che contribuiscono così a fornire ai cittadini un panorama sulle pratiche di arte pubblica promosse in Italia grazie alle strategie di intervento. Sono oltre 1000 le opere censite, di cui ben 550 fotografate.
L’iniziativa non solo offre un quadro di quanto è accaduto, ma fornisce anche le basi per una nuova e aggiornata interpretazione della legge del 2%, evidenziando le connessioni fra progettualità artistica contemporanea e sfera pubblica.

Leggi di più

La piattaforma è parte di un progetto di ricerca più ampio che la DGAAP ha portato avanti durante il suo primo triennio di attività.

Oltre ad aver lavorato per l’aggiornamento delle Linee guida per l’applicazione della Legge 717/1949, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 165 del 17 luglio 2017 e n. 172 del 25 luglio 2017, la Direzione Generale ha portato a termine e curato la pubblicazione del volume “2%/717/1949. La legge del 2% e l’arte negli spazi pubblici”, che descrive i casi di applicazione dell’omonima legge, attraverso il contributo di diversi autori e un ricco apparato di schede critiche e materiali iconografici.

Con questo volume e grazie alle varie letture della storia e alla cronologia critica, il lettore riesce a fare un confronto con la situazione internazionale e ad individuare quindi tutti gli snodi e gli aggiornamenti della legge che hanno condotto all’attuale situazione normativa.