Direzione Generale Arte e Architettura e Periferie urbane - Concorsi e Opportunità - Annunciati gli esiti del concorso

Sabato 19 novembre presso il Padiglione Italia dell’Arsenale di La Biennale di Venezia, il Direttore Generale per l'Arte e l'Architettura Contemporanee e le Periferie Urbane del MiBACT Federica Galloni e il Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Giuseppe Cappochin hanno annunciato i vincitori del concorso di idee per la riqualificazione di aree urbane periferiche.

Bandito il 12 settembre scorso, il concorso è un’iniziativa frutto di una convenzione sottoscritta tra Direzione Generale e Consiglio Nazionale e nata per promuovere presso i giovani progettisti l’opportunità di presentare proposte ideative su alcune aree periferiche, caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale, degrado edilizio e carenza di servizi.

Le 10 aree urbane periferiche oggetto del concorso, sono:

AREA 01: Aprilia (Latina): Area in quartiere Toscanini

AREA 02: Corato (Bari): Area “Case minime” in rione Belvedere

AREA 03 Empoli non in concorso SOSTITUITA DA piazza Figurella, Comune di Villabate (Palermo)
Su segnalazione della stessa amministrazione proponente è stato comunicato solo in data 23 settembre u.s., il venir meno di uno dei principali requisiti di partecipazione alla manifestazione di interesse per la selezione delle 10 aree da porre a oggetto del presente concorso di idee.

Pertanto, la DGAAP e il CNAPPC si vedono costretti, per ragione indipendente dalla propria volontà, a comunicare che l’area 03, ex casa Cioni in frazione Avane, del Comune di Empoli (Firenze) non è più ricompresa nel presente concorso.

Ai partecipanti iscritti al presente concorso che abbiano già indicato la scelta della suddetta area, viene data facoltà di indicare, se interessati, una delle rimanenti aree o l’area di Piazza Figurella nel Comune di Villabate (PA)
La documentazione di Piazza Figurella nel Comune di Villabate (PA) è disponibile al seguente indirizzo:
www.periferie1.concorrimi.it.

AREA 04: Marsala (Trapani): Area nel Parco della Salinella

AREA 05: Palermo: Area “Cittadella dello sport” in quartiere S. Filippo Neri (ZEN)

AREA 06: Reggio Calabria: Area in rioni Trabocchetto e Sant’Anna

AREA 07: Ruvo di Puglia (Bari): Area ex Convento in rione Cappuccini

AREA 08: San Bonifacio (Verona): Area in quartiere Praissola

AREA 09: Santu Lussurgiu (Oristano): Area ex Collegio Carta-Meloni

AREA 10: Sassari: Area in quartiere Latte Dolce

 

Procedure e informazioni

E’ attivo il bando per il concorso DGAAP e CNAPPC per la realizzazione di 10 progetti di riqualificazione su aree periferiche in Italia sul sito http://www.periferie.concorrimi.it.

L’iniziativa promossa d’intesa dalla DGAAP- Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane e dal CNAPPC- Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori riserva a 10 progettisti l’opportunità di presentare proposte ideative su aree periferiche che sono selezionate attraverso un bando di manifestazione d’interesse aperto a tutti i Comuni d’Italia.

Le proposte riguardano aree che necessitano di interventi per il Ri.U.So e la rifunzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti, per finalità d’interesse pubblico, il miglioramento della qualità del decoro urbano, l’accrescimento della sicurezza territoriale e della capacità di resilienza urbana, il potenziamento delle prestazioni e dei servizi di scala urbana, la mobilità sostenibile e l'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonché alle attività culturali ed educative.

Le 10 aree urbane periferiche selezionate, oggetto del concorso, sono:
AREA 01: Aprilia (Latina): Area in quartiere Toscanini
AREA 02: Corato (Bari): Area “Case minime” in rione Belvedere

AREA 03 Empoli non in concorso SOSTITUITA DA piazza Figurella, Comune di Villabate (Palermo)

Su segnalazione della stessa amministrazione proponente è stato comunicato solo in data 23 settembre u.s., il venir meno di uno dei principali requisiti di partecipazione alla manifestazione di interesse per la selezione delle 10 aree da porre a oggetto del presente concorso di idee.

Pertanto, la DGAAP e il CNAPPC si vedono costretti, per ragione indipendente dalla propria volontà, a comunicare che l’area 03, ex casa Cioni in frazione Avane, del Comune di Empoli (Firenze) non è più ricompresa nel presente concorso.

Ai partecipanti iscritti al presente concorso che abbiano già indicato la scelta della suddetta area, viene data facoltà di indicare, se interessati, una delle rimanenti aree o l’area di Piazza Figurella nel Comune di Villabate (PA)
La documentazione di Piazza Figurella nel Comune di Villabate (PA) è disponibile al seguente indirizzo:
www.periferie1.concorrimi.it.

AREA 04: Marsala (Trapani): Area nel Parco della Salinella
AREA 05: Palermo: Area “Cittadella dello sport” in quartiere S. Filippo Neri (ZEN)
AREA 06: Reggio Calabria: Area in rioni Trabocchetto e Sant’Anna
AREA 07: Ruvo di Puglia (Bari): Area ex Convento in rione Cappuccini
AREA 08: San Bonifacio (Verona): Area in quartiere Praissola
AREA 09: Santu Lussurgiu (Oristano): Area ex Collegio Carta-Meloni
AREA 10: Sassari: Area in quartiere Latte Dolce

Scadenze valide solo per le seguenti aree: 01.Aprilia (LT), 02.Corato (BA), 04. Marsala (TP), 05. “Cittadella dello sport” in quartiere S. Filippo Neri Palermo, 06.Reggio Calabria, 07.Ruvo di Puglia (BA), 08 San Bonifacio (VR), 09 Santu Lussurgiu (OR), 10 Sassari.

31 agosto 2016: data di scadenza della presentazione delle schede di manifestazione d’interesse da parte dei Comuni

12 settembre 2016 pubblicazione del bando

12 ottobre 2016 presentazione dei quesiti

18 ottobre 2016 pubblicazione delle risposte ai quesiti

11 novembre 2016 ricezione delle proposte ideative

12 novembre 2016 prima seduta pubblica della Commissione Giudicatrice

18 novembre 2016 pubblicazione degli esiti del concorso

Le scadenze della procedura del concorso di idee SOLO PER L’AREA DI VILLABATE (PA) sono:
4 ottobre 2016 pubblicazione del bando
2 novembre 2016 presentazione dei quesiti
4 novembre 2016 pubblicazione delle risposte ai quesiti
5 dicembre 2016 ricezione delle proposte ideative
12 dicembre 2016 prima seduta pubblica della Commissione Giudicatrice
16 dicembre 2016 pubblicazione degli esiti del concorso