LEONE CONTINI

LEONE CONTINI

Leone Contini (Firenze, 1976) vive e lavora a Firenze. Ha studiato Filosofia e Antropologia Culturale, discipline che segnano in maniera significativa la sua ricerca. I suoi lavori si concentrano principalmente sull’attrito interculturale, sulle relazioni di conflitto e potere, sul dislocamento, sulla migrazione e sulla diaspora che indaga attraverso lectures, performance, interventi collettivi nello spazio pubblico, narrazioni testuali e audiovisive, blogging e auto-pubblicazione. Contini ha esposto in contesti nazionali e internazionali, tra i quali la 16. Quadriennale di Roma (2016), la mostra Ottomans and Europeans a Istanbul (2016) e la Seconda Triennale di Tbilisi, in Georgia (2015).

Edizione

II edizione 2017

Direzione Generale Creatività Contemporanea

Direzione Generale Creatività contemporanea
e Rigenerazione urbana